Tour della SARDEGNA :: DA 1.680,00 € A PERSONA

PROGRAMMA DI VIAGGIO
13 SETTEMBRE SIENA – PISA – OLBIA
Domenica
Ritrovo a Siena nella mattina e trasferimento con auto bus privato all’aeroporto di Pisa. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo per Olbia. All’arrivo incontro con la nostra guida e sistemazione su nostro bus GT. In base all’orario di arrivo, inizio della visita dell’isola con la zona di Olbia. Al termine sistemazione in hotel nella zona di Golfo Aranci / Arzachena. Cena e pernottamento in hotel.

14 SETTEMBRE COSTA SMERALDA – ARCIPELAGO DELLA MADDALENA
Lunedì
Prima colazione in hotel. Partenza per tour panoramico della celebre Costa Smeralda: Porto Rotondo, Porto Cervo, Baia Sardinia, Arzachena, Palau. Proseguimento per l’isola della Maddalena, la più grande dell’omonimo arcipelago che si trova nella parte nord- orientale della Sardegna e pranzo in ristorante tipico. A seguire visita dell’isola che fu per molto tempo base della Marina Militare grazie alla sua posizione strategica nel cuore del Mediterraneo e tour panoramico percorrendola interamente lungo una strada panoramica lunga 45 chilometri, che consente di visitare le splendide spiagge e insenature dell’isola. Visiterete l’unico centro abitato dell’isola con i suoi vicoli stretti e caratteristici che vi guideranno alla scoperta di un luogo che ha conservato lo spirito e la tradizione di un tempo, come si vede nella Chiesa parrocchiale di Santa Maria Maddalena, dove è conservato un crocefisso donato dall’ammiraglio Nelson. Rientro in hotel. Cena e pernottamento in hotel.

15 SETTEMBRE LA BARBAGIA ED IL GENNARGENTU
Martedì
Prima colazione in hotel. Partenza verso la Barbagia, regione interna fra le più affascinanti ed aspre della Sardegna. Tour panoramico e visita ad alcuni dei suoi villaggi più rappresentativi: Mamoiada, il borgo delle famose maschere del carnevale sardo; Orgosolo, famoso per i suoi caratteristici murales dipinti sulle facciate delle case e sulle rocce intorno al paese; Oliena con il bel centro storico dove lungo le strade di ciottoli e tra le antiche case è facile incontrare le donne anziane del paese che ancora oggi indossano quotidianamente su hustumene, il costume della tradizione. Pranzo in ristorante tipico. Proseguimento verso Dorgali con le sue case di pietra vulcanica e quindi verso il borgo di Orosei a 2 km dal mare, con spiagge bianchissime, incorniciate da pinete, macchia mediterranea e scogli di
granito rosa e basalto. Al termine rientro in hotel. Cena e pernottamento in hotel.

16 SETTEMBRE LA GALLURA – CASTELSARDO – SASSARI
Mercoledì
Prima colazione in hotel. Partenza verso la Gallura, con tour panoramico da Sant’Antonio di Gallura a Tempio Pausania, detta la ‘città di pietra’, con parchi e sorgenti, luogo di relax e aria salubre di montagna, al centro della Gallura, ai piedi del Limbara, dove sosteremo per la visita del suo centro storico arricchito da edifici del ‘700 e ‘800, in pietra granitica locale. Proseguimento verso nord per
raggiungere la costa e Castelsardo, borgo gioiello e pittoresco centro marinaro famoso per il suo artigianato dell’intreccio delle foglie di raffia e palmetto. Pranzo in ristorante tipico. A seguire visita al Castello dei Doria, perfettamente conservato e visitabile tutto l’anno, è attuale sede del Museo dell’Intreccio Mediterraneo. Al termine sulla strada verso Alghero, sosta nel centro storico di Sassari, città bella e regale, il luogo che non ti aspetti per la visita al Duomo (Chiesa di San Nicola). Sistemazione in hotel nella zona di Alghero. Cena e pernottamento in hotel.

17 SETTEMBRE ALGHERO – BOSA – IL SINIS
Giovedì
Prima colazione in hotel. Prima parte della giornata dedicata alla visita di Alghero, porta dell’Isola, grazie all’aeroporto di Fertilia, nonché uno dei suoi luoghi più amati, grazie a emozionanti passeggiate lungo i bastioni del porto, i tetti rossi che toccano il cielo e la splendida insenatura naturale affacciata sul mare smeraldo. Da Alghero si percorrerà la litoranea per Bosa ammirando un paesaggio fatto di splendide scogliere a picco sul mare, di natura incontaminata e di panorami mozzafiato. Visita del borgo di Bosa e del suo quartiere storico di sa Costa, fatto di case variopinte che si inerpicano sulle pendici del colle di Serravalle, dominato dal castello dei Malaspina, risalente al XII secolo; pranzo tipico in ristorante. Dopo pranzo proseguimento verso sud per raggiungere la penisola del Sinis, un lembo di Sardegna che infonde la sensazione di continuità fra terra e mare con il suo mare aperto, il golfo e lo stagno di Cabras. Sistemazione in hotel nella zona di Oristano. Cena e pernottamento in hotel.

18 SETTEMBRE BARUMINI – CAGLIARI
Venerdì
Prima colazione in hotel. Partenza per Barumini, fin dalla preistoria centro principale di un territorio ricchissimo, sede del nucleo nuragico tra i meglio conservati della Sardegna. Visita al Su Nuraxi, complesso monumentale famoso nel mondo e simbolo potente ed ancestrale, unico sito archeologico in Sardegna nominato dall’Unesco Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Pranzo in ristorante tipico. Proseguimento in direzione di Cagliari per tour panoramico e visita ai luoghi più rappresentativi del cento storico, suddiviso nei 4 quartieri storici, custodi di vicende millenarie che vanno dalla preistoria al regno Sabaudo. Sistemazione in hotel nella zona di Cagliari. Cena e pernottamento in hotel.

19 SETTEMBRE ISOLA DI SANT’ANTIOCO ED ISOLA DI SAN PIETRO
Sabato
Prima colazione in hotel ed intera giornata dedicata all’arcipelago del sud-ovest Sardegna. Inizieremo la visita con l’isola di San Pietro, situata al largo della penisola del Sulcis, abitata dalla preistoria e chiamata ‘isola degli sparvieri’ dai punici, la cui località principale è la località di Carloforte unico centro abitato dell’isola, un pezzo di enclave ligure in Sardegna, che conserva lingua e cultura dei fondatori, le famiglie di pescatori originarie di Pegli. Verrete conquistati da viuzze e vicoli che si inerpicano su un lieve pendio, con scorci colorati e vedute sul mare, con porticciolo e antiche fortificazioni difensive, di cui restano torri d’avvistamento e tratti di mura con fortini, compresa la Porta del Leone. Proseguimento verso Sant’ Antioco, l’isola più grande per estensione, collegata alla Sardegna grazie ad un istmo artificiale e ad un ponte aperto nei primi anni ottanta. Il territorio dell’isola è ripartito tra il comune di Sant’Antioco, il più popoloso (che sorge sulle rovine dell’antica città fenicio-punica e poi romana di Sulky-Sulci) e quello di Calasetta. Pranzo tipico in ristorante. Al termine rientro in hotel. Cena e pernottamento in hotel.

20 SETTEMBRE PULA – NORA – CAGLIARI – PISA – SIENA
Domenica
Prima colazione in hotel e partenza verso il sud-ovest dell’isola. Visita di Pula, forziere di tesori naturalistici, archeologici e culturali, e dell’importante area archeologica punico-romana di Nora, con le terme che la resero celebre; attraverserete le vie pavimentate, che conducono nel cuore dell’antica città: la piazza del Foro. Vicino c’è un tempio con pronao a sei colonne, mentre a nord, necropoli e acquedotto. Sulla costa, vi apparirà un’abitazione signorile, la casa dell’atrio tetrastilo del III secolo d.C., con porticato a quattro colonne e stanze tappezzate di mosaici: da non perdere ‘Nereide su un centauro marino’. Proseguendo, ecco l’attrazione maggiore, l’anfiteatro: in origine, rivestito di marmo, contava venti gradinate e mille posti a sedere, oggi è scenario del festival La Notte dei Poeti. Al termine della visita proseguimento verso Santa Margherita di Pula, e tour panoramico lungo la costa sino a Chia, importante centro fenicio e poi romano col nome di Bithia, si trovava in una piccola insenatura dove oggi è presente una delle tante Torri costiere nel XVII secolo costruite dalla Corona di Spagna contro le incursioni dei corsari barbareschi. Pranzo in ristorante tipico. Al termine trasferimento all’aeroporto di Cagliari e partenza con volo in serata. Arrivo all’aeroporto di Pisa e rientro in pullman a Siena.

Quota di partecipazione in camera doppia (min. 20 partecipanti) Euro 1.680,00
Supplemento camera singola Euro 250,00
La Quota Comprende
• Viaggio con Bus GT
• Volo a/r da Pisa (orari da definire)
• Sistemazione in hotel 3 *sup – 4* stelle con trattamento di pensione completa dalla cena del 13/09 al pranzo del 20/09
• Guida per tutto il tour, come da programma
• Ingressi come da programma
• Assicurazione medico-bagaglio
La Quota Non Comprende
• Tasse aeroportuali (ad oggi Euro 120,00 per persona) soggette a riconferma all’emissione dei biglietti
• Trasferimento in pullman SIENA/PISA AEROPORTO andata e ritorno con un minimo di 25 partecipanti (Euro 55,00 per persona)
• Le bevande ai pasti
• Mance (Euro 30,00 per persona) da consegnare direttamente al capogruppo al momento della partenza
• Le entrate ai musei e siti archeologici, parchi dove richiesto.
• Tassa di soggiorno nelle città di permanenza da pagare obbligatoriamente in loco.
• Le mance e gli extra di carattere personale
• Assicurazione annullamento (facoltativa: Euro 70,00 per persona)
• Tutto quanto non incluso alla voce “la Quota Comprende”
• Carta di identità in corso di validità
• Vaccinazioni: nessuna obbligatoria

RICHIEDI INFORMAZIONI SU "Tour della SARDEGNA"

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio

TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
(Privacy policy ai sensi dell’art. 13 del d.lgs. 196/2003)
La informiamo che i dati che fornirà a IL MANGIA TRAVEL SRL, nella figura del suo rappresentante legale, di seguito indicato come “gestore del sito”, al momento della compilazione del “form contatti” (detto anche form mail) del sito stesso, saranno trattati nel rispetto delle disposizioni di cui al d.lgs. 196/2003, Codice in materia di protezione dei dati personali. Il form contatti messo a disposizione sul sito ha il solo scopo di consentire ai visitatori del sito di contattare, qualora lo desiderino, il gestore del sito stesso, inviando tramite il suddetto form una email al gestore. La presente informativa riguarda i dati personali inviati dall’utente visitatore al momento della compilazione del form contatti. La informiamo del fatto che i dati che conferirà volontariamente tramite il form verranno tramutati in una email che eventualmente potrà essere conservata all’interno del sistema di ricezione di email utilizzato dal titolare del sito. Questi dati non verranno registrati su altri supporti o dispositivi, nè verranno registrati altri dati derivanti dalla sua navigazione sul sito.

1. FINALITÀ DEL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
Le finalità del trattamento dei suoi dati sono le seguenti: I dati da lei inviati verranno utilizzati al solo scopo di poterla eventualmente ricontattare tramite i riferimenti da lei lasciati tramite il form contatti per evadere eventuali sue richieste contenute nel messaggio da lei inviato tramite il form contatti messo a disposizione sul sito.

2. NATURA DEI DATI TRATTATI E MODALITÀ DEL TRATTAMENTO
a. I dati personali trattati saranno esclusivamente i dati comuni strettamente necessari e pertinenti alle finalità di cui al punto 1 che precede.
b. Il trattamento dei dati personali conferiti è realizzato per mezzo delle operazioni o del complesso delle operazioni indicate all’art. 4 comma 1 lett. a) D. Lgs. 196/2003.
c. Il trattamento è svolto direttamente dall’organizzazione del titolare.

3. NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DEL RIFIUTO
Non vi é alcun obbligato a conferire al gestore del sito i dati personali richiesti nel form contatti. Il conferimento dei dati tramite form contatti è facoltativo. Tuttavia il rifiuto al conferimento per le finalità di cui all’art. 1 determinerà l’impossibilità di contattare il gestore del sito tramite il form contatti messo a disposizione sul sito.

4. TITOLARE DEL TRATTAMENTO
I dati personali raccolti mediante il form contatti saranno inviati via email al gestore del presente sito web, che sarà titolare del trattamento.

5. DIRITTI DELL’INTERESSATO
In ogni momento potrà esercitare i diritti a lei attribuiti dall’art, 7 del d.lgs. 196/2003 che riportiamo qui di seguito, scrivendo al gestore del presente sito web tramite il form contatti. Art. 7. del d.lgs. 196/2003 Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti:
1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile. 2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:
a) dell’origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati. 3. L’interessato ha diritto di ottenere: a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, oltre che pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale. Per esercitare i suoi diritti, l’interessato può inviare una comunicazione scritta alla sede legale della Third Technology Sas.

6. DURATA DEL TRATTAMENTO
Il trattamento avrà una durata non superiore a quella necessaria alle finalità per le quali i dati sono stati raccolti.